Chirurgia Plastica e Medicina Estetica

Lifting del viso senza bisturi: i fili di sospensione

fili di sospensione riassorbibili costituiscono uno strumento valido ed efficace contro l’invecchiamento per ottenere un lifting senza bisturi del volto (zigomi, guance e collo). Il futuro della chirurgia estetica del viso è orientato allo sviluppo di tecniche sempre meno invasive, procedure soft ed efficaci che permettano un rapido ritorno alle proprie attività sociali e lavorative. I fili sono costituiti da materiale perfettamente biocompatibile e riassorbibile, dotati di piccole ancore sulla loro lunghezza. Vengono inseriti con una semplice anestesia locale ed un ago a livello del grasso sottocutaneo del viso e, grazie alle microancore, sollevano i tessuti ottenendo un effetto di lifting e sostegno non chirurgico. Non sono quindi necessarie incisioni della pelle, e non ci saranno cicatrici residue.

A questo effetto di “trazione” sommano una efficace azione rigenerativa: durante il loro riassorbimento stimolano infatti la formazione di nuovo collagene garantendo maggiore tonicità ed elasticità della pelle.

Risultati ottenibili con i fili di sospensione

I risultati hanno una durata variabile, fino a 12-18 mesi. La procedura viene effettuata in ambulatorio e dura 15-30 minuti. Sono state sviluppate differenti categorie di fili, dai più delicati con una azione biorivitalizzante, ai più robusti utili al massimo effetto di trazione. Questa metodica può essere combinata con efficacia ad altri trattamenti quali fillers a base di acido ialuronico e tossina botulinica. Nella mia esperienza i risultati più interessanti sono quelli che si possono ottenere con i fili mirati alla correzione dell’invecchiamento delle guance, degli zigomi e della zona mandibolare oltre che del collo. Le pazienti ideali sono quindi donne tra i 35 e i 55 anni, in cui si evidenzino segni di cedimento dei tessuti del viso, ma in cui non sia ancora indicato o desiderato un intervento chirurgico di lifting tradizionale.

Dott. Stefano Gatti, Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.

[Fonte:www.stefanogatti.net]